Blue Flower

La mia vera casa

 

Discorso di Dharma di Thich Nhat Hanh tenuto a LOwe Hamlet il 13 luglio 2014 durante il ritiro estivo

"C’è un canto che ci piace cantare: “Sono arrivato, sono a casa”.

Questo è il canto della consapevolezza. Perché la pratica della consapevolezza consiste nell’arrivare sempre, arrivare nel qui ed ora. Abbiamo corso per tanto tempo, ma non siamo arrivati. Cerchiamo sempre qualcosa, desideriamo qualcosa, aneliamo a qualcosa, ma non la troviamo, e continuiamo a correre, e non sappiamo per quanto ancora dovremo correre e cercare quello che stiamo cercando. Forse stiamo cercando qualche condizione di felicità che crediamo di non avere. Corriamo e cerchiamo fino a che non realizziamo che la vita e tutte le meraviglie della vita sono disponibili soltanto nel momento presente: il passato non c’è più, il futuro non è ancora qui, la vita è solo nel momento presente. Così la pratica della consapevolezza ci aiuta ad andare a casa nel qui ed ora, in modo che impariamo a vivere davvero, a non sprecare la nostra vita."

 

HELIX_TAGS

Email